Carlo Castellani

Biografia tratta da www.anpi.it

Nato a Fibbiana di Montelupo Fiorentino il 15 gennaio 1909, morto nel Lager di Mauthausen l’11 agosto 1944, calciatore.

Era conosciuto dagli sportivi, negli anni dal 1926 al 1939, come uno dei più promettenti calciatori del suo tempo, tanto che oggi portano il suo nome lo stadio di Empoli e quello di Montelupo Fiorentino. Sospettato di far parte della Resistenza, era stato arrestato a Fibbiana e deportato nel Lager di Mauthausen, dove morì.